BREVI

TARTUFI:«REGOLAMENTO COMUNE DI PERETO VIOLA LA LEGGE»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1250





REGIONE. PERETO. Gli Uffici competenti della Direzione Politiche agricole hanno inviato una comunicazione ufficiale al Prefetto dell'Aquila, al Corpo Forestale e allo stesso Comune di Pereto. Nella missiva, si specifica che il testo dell'amministrazione comunale di Pereto presenta disposizioni «chiaramente illegittime» perché in contrasto con la legge regionale n. 66 del 21 dicembre 2012, pubblicata sul BURA in data 28.12.2012, inerente "Norme in materia di raccolta, commercializzazione, tutela e valorizzazione dei tartufi in Abruzzo". «Alla luce delle valutazioni e delle considerazioni specificate dagli Uffici competenti il Comune, nella propria autonomia e nell'esercizio della funzione di autotutela è stato invitato ad eliminare le illegittimità evidenziate»