BREVI

EROINA E COCAINA NEL PACCHETTO DI SIGARETTE. 35ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI.

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

902



BOMBA. Un operaio di 35 anni è stato arrestato, ieri sera, dai Carabinieri della Stazione di Bomba con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Una pattuglia dell’Arma che stava svolgendo un posto di controllo alla circolazione stradale sulla statale SS 652 ha intimato l’alt alla Fiat Punto a bordo della quale vi era l’uomo unitamente ad un’altra persona di nazionalità straniera. Nel corso dei controlli di routine dei documenti di circolazione e di guida, i militari hanno notato che il 35enne era visibilmente nervoso. Pensando che i due potessero detenere della sostanza stupefacente gli uomini dell’Arma hanno effettuato dei controlli più accurati rinvenendo, nel pacchetto di sigarette in suo possesso, due piccoli involucri contenenti 5 grammi di eroina e 2 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare, effettuata nella sua abitazione, ha permesso di rinvenire, occultati in un mobile del soggiorno,  ulteriori 9 grammi di hashish e 4 flaconi di metadone. Accompagnato in caserma l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, posto agli arresti domiciliari.
Con l’episodio di ieri sera salgono a quattro gli arresti per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti messi a segno, dall’inizio del 2013, dai Carabinieri della Stazione di Bomba.