PAGA CONTO AL MARKET E TENTA RAPINA, CASSIERA LO METTE IN FUGA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

749

PAGA CONTO AL MARKET E TENTA RAPINA, CASSIERA LO METTE IN FUGA 
CRONACA. SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA. Tenta di rapinare la cassiera ma finisce per pagare i panini che nel frattempo si era fatto preparare dal salumiere ed i succhi di frutta. L'inesperto rapinatore che oggi, intorno alle 13,30 ha tentato di mettere le mani sull'incasso di un supermercato a Sant'Egidio alla Vibrata, non e' stato ancora identificato. E' stato costretto a fuggire dal supermarket a mani vuote dopo che la cassiera, contro la quale aveva puntato una pistola giocattolo, si e' ribellata per non consegnargli l'incasso. L'uomo - che gli addetti dell'esercizio commerciale descrivono come un tipo distinto, sui cinquant'anni - si e' presentato all'uscita con la merce fra le mani. Ha saldato il conto pari a circa 5 euro e poi ha sfilato la finta arma puntandola contro la coraggiosa cassiera che lo ha messo in fuga. Sono in corso le indagini dei carabinieri che non escludono possa trattarsi del gesto di un uomo disperato.

CRONACA. SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA. Tenta di rapinare la cassiera ma finisce per pagare i panini che nel frattempo si era fatto preparare dal salumiere ed i succhi di frutta. L'inesperto rapinatore che oggi, intorno alle 13,30 ha tentato di mettere le mani sull'incasso di un supermercato a Sant'Egidio alla Vibrata, non e' stato ancora identificato. E' stato costretto a fuggire dal supermarket a mani vuote dopo che la cassiera, contro la quale aveva puntato una pistola giocattolo, si e' ribellata per non consegnargli l'incasso. L'uomo - che gli addetti dell'esercizio commerciale descrivono come un tipo distinto, sui cinquant'anni - si e' presentato all'uscita con la merce fra le mani. Ha saldato il conto pari a circa 5 euro e poi ha sfilato la finta arma puntandola contro la coraggiosa cassiera che lo ha messo in fuga. Sono in corso le indagini dei carabinieri che non escludono possa trattarsi del gesto di un uomo disperato.