BREVE

CORECOM: LUCCI CONFERMATO PRESIDENTE NAZIONALE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

693


ABRUZZO. L’AQUILA. Il Presidente del Comitato regionale per le comunicazioni d'Abruzzo Filippo Lucci, è stato rieletto all'unanimità – nel corso di un'assemblea a Roma – Presidente nazionale dei Corecom, le Autority regionali per le comunicazioni, che oltre a svolgere fondamentali funzioni di governo, garanzia e controllo sui media, anche in tema di par condicio e tutela dei minori, si occupano di conciliazioni tra utenti e i gestori telefonici. «Ringrazio i miei colleghi Presidenti per la fiducia – puntualizza Lucci – nel 2012 i Corecom italiani hanno svolto oltre 70mila conciliazioni nel settore delle telecomunicazioni, per un valore complessivo di oltre 40 milioni di euro di indennizzi, da parte delle compagnie telefoniche, alle famiglie e alle aziende italiane. I Corecom, che si occupano anche di stilare le graduatorie per le provvidenze pubbliche al sistema delle Tv locali per conto del Ministero dello Sviluppo economico, hanno distribuito oltre 90 milioni di euro. Importante anche l'attività svolta nel campo del diritto all'accesso del servizio pubblico, con l'accordo siglato tra i Corecom e la Rai per la concessione di spazi gratuiti alle associazioni no profit. Un grande lavoro di sensibilizzazione è stato inoltre svolto nell'ambito della media education, con una particolare attenzione al rapporto tra minori e social network, soprattutto per quanto riguarda la cosiddetta 'web reputation'. Molti obiettivi sono stati raggiunti, altri intendiamo perseguirli nel corso di questo secondo mandato, che mi onora e di cui sento la responsabilità, soprattutto in questo momento tanto delicato dal punto di vista socio-economico, ma anche politico».