BREVI

PREGIUDICATO AQUILANO ARRESTATO DALLA SQUADRA MOBILE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

582


CRONACA. L’AQUILA. La squadra Mobile di L’Aquila ha arrestato Carlo Bonanni, 53 anni, aquilano. Il 14 giugno 2009, si era reso responsabile, in concorso, di furto aggravato. Ora è arrivata la sentenza di condanna a 9 mesi di carcerazione, a seguito di ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare oltre al pagamento della pena pecuniaria di 300 euro. Nel 1996 era stato condannato per ricettazione; nel 1998 denunciato per truffa; nel 2001 denunciato per ingiuria e minacce di morte fatte ad una donna; nel 2012 arrestato per furto aggravato, in concorso; nel 2010 è stato arrestato per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire la proprie generalità; nel 2007 la Corte di Appello lo condanna per truffa e ricettazione a mesi 5 di reclusione ed 516 euro di multa, sostituendo poi la pena detentiva con la sanzione pecuniaria di euro 5.750 di multa, e così complessivamente di 6.256 euro di multa.