BREVE

TIBURTINA VALERIA, TRATTO VIARIO GOLE DI SAN VENANZIO, GARA AGGIUDICATA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

641



VIABILITA’. ABRUZZO. Nei giorni scorsi l’Anas ha comunicato che la gara di appalto inerente i lavori di messa in sicurezza della S.S. 5 Tiburtina Valeria, tratto viario Gole di San Venanzio, è stata aggiudicata all’impresa Co. Ge. Pri. S.r.l..
L’esecuzione dei lavori comprende due gallerie paramassi, il proseguimento del posizionamento di reti paramassi e la messa in opera di valli paramassi.
Se entro un mese dall’aggiudicazione non vi saranno procedure di ricorso i lavori verranno avviati. Soddisfatto il presidente del comitato Pro Valle Subequana, Berardino Musti: «dopo anni di impegno assiduo si tratta del raggiungimento di una significativa sicurezza del tratto delle Gole di San Venanzio. Raggiungere questo obiettivo è stato possibile solo grazie ad un intenso ed ostinato impegno e all’ottimo rapporto di collaborazione con l’Anas con cui bisogna concordare ancora ulteriori miglioramenti di sicurezza per tutto l’intero tratto viario». I lavori che saranno eseguiti fanno parte di un progetto che è stato suddiviso per mancanza di fondi in fase 1 e fase 2 di cui la fase 1 sarà realizzata mentre la fase 2, dal Km 163+500 al Km 166+900 comprendente anche un galleria paramassi per una lunghezza di 140 mt, tra gli Undici Ponti e prima del ponte della Centrale Enel, al momento non sarà eseguita. Il tratto interessato della fase 2 rimane comunque molto pericoloso e soggetto a caduta massi.