BREVI

RIVIERA SUD PESCARA, IL CANTIERE SI SPOSTA.

Comune: «chiediamo ai balneatori di essere pazienti»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

665




PESCARA. Riaprirà al traffico oggi un tratto della riviera sud di Pescara, via Primo Vere, nel tratto compreso tra via Luisa D’Annunzio e l’incrocio con via Braga. L’impresa Caldani Irrigazioni di Roma ha concluso l’intervento previsto nell’ambito del Piano antiallagamenti. Tuttavia il cantiere, da martedì, si sposta su via Braga che verrà chiusa al transito e alla sosta dei veicoli, ventiquattro ore su ventiquattro, nel tratto compreso tra via De Cecco e l’incrocio con viale Primo Vere. Resta ancora chiuso, invece il secondo cantiere della riviera sud, compreso tra l’incrocio con via Pepe e sino all’altezza dell’ingresso del Teatro d’Annunzio, dove l’amministrazione comunale sta completando un’opera imponente, ossia non semplicemente il rifacimento della rete fognaria, capace di scongiurare, d’ora in poi, qualunque allagamento, ma la riqualificazione complessiva dell’asse rivierasco. «Per tale ragione», spiega l’assessore Berardino Fiorilli, «chiediamo un ulteriore sforzo ai balneatori del posto, che vengono tenuti costantemente informati circa lo stato di avanzamento delle opere, e che stanno vedendo nascere, sotto i propri occhi, la nuova riviera di Porta Nuova. Ai cittadini rinnoviamo l’invito a prestare sempre massima attenzione alla segnaletica stradale e alle indicazioni della Polizia municipale».