brevi

ABRUZZO/ GIUSTIZIA: SLITTA CHIUSURA UFFICIO GIUDICE DI PACE DI NERETO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1284

ABRUZZO/ GIUSTIZIA: SLITTA CHIUSURA UFFICIO GIUDICE DI PACE DI NERETO 
NERETO. La chiusura dell'ufficio del giudice di pace di Nereto - che sarebbe dovuta scattare mercoledi' prossimo - e' rimandata al 2 maggio.
 Ne da' notizia il sindaco della cittadina teramana, Stefano Minora, che ha ricevuto assicurazione dai presidenti del tribunale di Teramo e della Corte d'Appello dell'Aquila. 
Minora aveva inviato una lettera chiedendo il rinvio del provvedimento. «Mi corre l'obbligo, in questo contesto, di ringraziare pubblicamente sia il presidente del Tribunale di Teramo, Spinosa che il presidente della Corte d'Appello dell'Aquila, Schiro' - dichiara Minora - per aver sospeso il procedimento di trasferimento del personale impiegato presso l'ufficio del giudice di pace di Nereto almeno fino al prossimo 2 maggio. Continueremo ad operare in tutte le sedi istituzionali, sia all'Unione di Comuni Val Vibrata, che presso le nove municipalita' interessate e ricadenti nella circoscrizione giudiziaria, affinche' ci si adoperi concordemente per il mantenimento di questo importante servizio, con una compartecipazione economica tra gli stessi Comuni da adottare nei tempi e nei modi previsti dalle disposizioni ministeriali».

NERETO. La chiusura dell'ufficio del giudice di pace di Nereto - che sarebbe dovuta scattare mercoledi' prossimo - e' rimandata al 2 maggio.
 Ne da' notizia il sindaco della cittadina teramana, Stefano Minora, che ha ricevuto assicurazione dai presidenti del tribunale di Teramo e della Corte d'Appello dell'Aquila. Minora aveva inviato una lettera chiedendo il rinvio del provvedimento. «Mi corre l'obbligo, in questo contesto, di ringraziare pubblicamente sia il presidente del Tribunale di Teramo, Spinosa che il presidente della Corte d'Appello dell'Aquila, Schiro' - dichiara Minora - per aver sospeso il procedimento di trasferimento del personale impiegato presso l'ufficio del giudice di pace di Nereto almeno fino al prossimo 2 maggio. Continueremo ad operare in tutte le sedi istituzionali, sia all'Unione di Comuni Val Vibrata, che presso le nove municipalita' interessate e ricadenti nella circoscrizione giudiziaria, affinche' ci si adoperi concordemente per il mantenimento di questo importante servizio, con una compartecipazione economica tra gli stessi Comuni da adottare nei tempi e nei modi previsti dalle disposizioni ministeriali».