BREVI

RUBANO 22 QUINTALI DI FERTILIZZANTI. ARRESTATI.

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

537




VASTO.  Grazie alla collaborazione di un dipendente della ditta era riuscito a caricare, sul proprio camion, 22 quintali di fertilizzanti in più rispetto a quelli che aveva realmente acquistato.
L’uomo ed il suo complice non sono riusciti però a farla franca e sono stati arrestati dai Carabinieri con l’accusa di concorso in furto aggravato. L’episodio è accaduto, ieri, presso una ditta di fertilizzanti ubicata nella zona industriale di Vasto.
L’acquirente, un 40enne di Montorio Inferiore (Av), si era recato presso l’azienda per comprare un quantitativo di fertilizzante. Al momento però di caricare il materiale sul proprio camion, avvalendosi della collaborazione di un dipendente “infedele”, un 40enne di Vasto, ha aggiunto 22 quintali di fertilizzanti, del valore di circa 600 euro, a quelli che aveva realmente acquistato e che erano indicati nella bolla di accompagnamento. Ad accorgersi però dell’ammanco di materiale è stato un responsabile della ditta che ha subito avvertito i Carabinieri della Stazione di Vasto. L’uomo ha spiegato ai militari che già in altre occasioni si erano verificate delle “sparizioni” di quantitativi di materiali ed i sospetti erano ricaduti proprio su quel dipendente “infedele”. Gli uomini dell’Arma, dopo aver accertato che a bordo del camion erano stati caricati effettivamente 22 quintali di materiale non indicati sulla bolla di accompagnamento, hanno tratto in arresto i due uomini con l’accusa di concorso in furto aggravato.