BREVI

RUGBY. LUTTO IN CASA L'AQUILA: ADDIO AL PREPARATORE ATLETICO ISAIA DI CESARE

Il professore ha lavorato per anni nel club neroverde ed alla nazionale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

832


L'AQUILA. Un grave lutto ha colpito il mondo del rugby aquilano e dello sport nazionale: ieri sera, improvvisamente, è venuto a mancare il professore Isaia Di Cesare, storico preparatore atletico del club Neroverde e della Nazionale.
Preparatore fisico ed atletico di alto livello, Isaia DI Cesare iniziò la sua carriera con la Nazionale di Atletica Leggera (1981-89), per poi entrare nel mondo del rugby: quello azzurro, nello staff tecnico di George Coste e Massimo Mascioletti, e con lo stesso Massimo e Piergiorgio Desiati, in quello nero verde.
Sono ben quattordici gli scudetti che brillano nella carriera di allenatore e preparatore del Professor Di Cesare: oltre a quello ovale (1994), ricordiamo 8 tricolori dell’atletica, 3 del tennis e 2 nello sci. Nello staff azzurro guidato da George Coste e Massimo Mascioletti, contribuì alla vittoria della coppa Europea (1997) e, successivamente, all’ingresso dell’Italrugby nel Torneo Sei Nazioni (nel Duemila, ndr) grazie agli storici successi su Irlanda, Scozia e Francia.
Una perdita importante per il mondo sportivo non solo aquilano ma nazionale, che lascia un grande vuoto.
Il Presidente Marinelli, i consiglieri e la società tutta dell'Aquila hanno rivolto le più sincere condoglianze alla famiglia Di Cesare, abbracciando con affetto la moglie Concetta ed i figli Giulio e Laura.