BREVI

MARIJUANA NASCOSTA SOTTO IL SEDILE DELL’AUTO: DUE PREGIUDICATI ARRESTATI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

712



FRANCAVILLA AL MARE. Nascondevano circa 4 etti e mezzo di marijuana sotto il sedile dell’auto su cui viaggiavano. Due pregiudicati di Pescara sono stati arrestati, sabato sera, dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Chieti con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due uomini, di 26 e 27 anni, entrambi con precedenti specifici in materia di stupefacenti, si sono imbattuti in una gazzella dell’Arma mentre transitavano ad alta velocità sulla SS16 a bordo di una Ford KA. I militari stavano svolgendo un posto di controllo alla circolazione stradale nei pressi della galleria “Le Piane” quando hanno intimato l’alt all’auto che sopraggiungeva, con a bordo i due pregiudicati,. Nel corso del controllo i carabinieri hanno notato che i due, visibilmente preoccupati, confabulavano tra di loro. Insospettiti dal loro atteggiamento e sospettando che potessero nascondere dello stupefacente, gli uomini dell’Arma hanno effettuato un controllo più accurato nell’auto scoprendo che sotto uno dei due sedili anteriori della Ford KA, all’interno dell’imbottitura, erano stati nascosti ben 8 involucri in cellophane contenenti complessivamente 430 grammi di marijuana. Tratti in arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, i due pregiudicati sono stati associati al carcere di Chieti.