BREVE

RUBA FUSTI DI VERNICE MA VIENE RINTRACCIATO E ARRESTATO DAI CARABINIERI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

739



GISSI. Un pregiudicato di Gissi (CH), ieri pomeriggio, è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver rubato 10 fusti di vernice all’interno di una “colorificio” del posto. L’uomo, di 54 anni, dopo aver parcheggiato la sua Fiat Punto nelle vicinanze dell’ingresso del magazzino della ditta, si è introdotto all’interno e, senza che nessuno se ne accorgesse, ha caricato i bidoni di vernice nella sua macchina. Solo mentre si allontanavano con l’auto il personale del colorificio si è accorto della presenza del malvivente e del furto appena subito. Immediatamente sono stati avvertiti i Carabinieri della Stazione di Gissi che, in breve tempo, hanno avviato le ricerche della Fiat Punto riuscendo a rintracciare l’auto e il suo proprietario, poco più tardi, nel centro abitato del paese. Fermato dai Carabinieri, l’uomo aveva ancora parte della refurtiva nella macchina. Arrestato con l’accusa di furto aggravato il 54enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari. La refurtiva, del valore di circa 500 euro, è stata completamente recuperata dai militari e restituita, successivamente, al colorificio.