PREMIO SILONE: ENRICO CRAVERI VINCITORE DELLA XVII EDIZIONE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

816

CULTURA. ABRUZZO. Lo storico Enrico Craveri (Torino, 2 gennaio 1938), già senatore della Repubblica tra le file del partito radicale, preside della facoltà di Lettere dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, è il vincitore del Premio letterario Ignazio Silone 2011. La comunicazione è stata effettuata dal presidente della Regione, Gianni Chiodi, nel corso della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella quale è stato illustrato il programma della XVII edizione del premio che si terrà a Pescina il prossimo 9 aprile, nel teatro san Francesco, con inizo alle ore 15.30. All'incontro con la stampa ha partecipato l'assessore regionale alla cultura, Luigi De Fanis. Nella motivazione che la giuria del premio ha stilato si legge che Craveri, nipote per parte di madre di Benedetto Croce, «ha rivolto le proprie attività di docenza al diritto e alla storia dei partiti e delle istituzioni politiche e ha rivolto i propri interessi soprattutto alla storia contemporanea fornendo la propria collaborazione all'Istituto dell'Enciclopedia Italiana, per la redazione di diverse voci del Dizionario Biografico, fra le quali su Giuseppe Di Vittorio e su Enrico Berlinguer». 05/04/2011 16.43