BREVI

CHAVEZ, CASAPOUND LO RICORDA CON STRISCIONI IN 50 CITTA'

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1227


ABRUZZO. «Si è opposto agli stessi nemici che opprimono l'Italia e ha coniugato il socialismo con la nazione»
“Patria, socialismo o muerte - onore a Hugo Chavez”. Questo il testo degli striscioni affissi nella notte in 50 città d'Italia dai militanti di CasaPound Italia, che con questo gesto hanno voluto onorare il leader venezuelano recentemente scomparso.
«Con la morte di Chavez, peraltro avvenuta in circostanze assai sospette – spiega Cpi in una nota – se ne va un fiero avversario di quelle stesse oligarchie che stanno mettendo in ginocchio l'Italia. E' forse ancora presto per tracciare un bilancio definitivo della rivoluzione bolivariana, contraddizioni comprese, ma in un'epoca in cui la sovranità e la libertà dei popoli sono messe ovunque in discussione non possiamo non celebrare un fermo oppositore della globalizzazione, che è riuscito a ridare speranza al suo popolo e all'intera America Latina».