BREVI

SPOLTORE, COMINCIA MISURAZIONE INQUINAMENTO ATMOSFERICO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

754



CRONACA. SPOLTORE. Lunedì 4 marzo parte la campagna di misurazione dell’inquinamento atmosferico con il laboratorio mobile, che verrà posizionato in Piazza Marino di Resta a Santa Teresa. Il progetto durerà 26 giorni. L’obiettivo è quello di combattere lo smog cominciando da un’analisi precisa della qualità dell’aria. La stazione mobile, trovandosi nei pressi del Parco pubblico, della Chiesa e della scuola elementare, consentirà di misurare la quantità di polveri sottili effettivamente respirata dalla popolazione. «Come ho già affermato in altre occasioni, questo è solo il primo passo di un progetto più ampio, volto a individuare la reale causa delle polveri», ha ribadito il sindaco Luciano Di Lorito. Secondo quanto stabilito dalla convenzione, durante la campagna di rilevamento saranno analizzati le seguenti sostanze inquinanti: Pm 10; monossido di carbonio, ossidi di azoto, ozono, benzene, toluene, P-zilene, idrocarburi e parametri meteo climatici. L’Arta si impegna a elaborare e fornire i dati all’Amministrazione Comunale entro 45 giorni .