BREVI

CHIETI PIANGE LA SCOMPARSA DI ANTONIETTA DE CESARE

Figlia dell'Ingegnere Angelo e sorella di Ulrico, storico imprenditore edile. Oggi i funerali alle 16:30 presso la Cattedrale di San Giustino

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1102



CHIETI. É scomparsa nella notte del 9 febbraio Antonietta De Cesare in Cotellessa. La nobildonna, nata in Città il 21 novembre 1925, appartiene alla storica famiglia di imprenditori edili che lo scorso anno ha festeggiato il 150° dell'attività: il padre, l'Ingegner Angelo, ha realizzato importanti opere per il capoluogo teatino come la Camera di Commercio, il palazzo De Felice, le poste centrali ed il grande serbatoio della Civitella.
Appena sposata con il Professor Giuseppe Cotellessa - figlio del padre costituente e già Ministro della Sanità Mario - la donna si è trasferita a vivere a Sanremo, poichè il marito è stato nominato primario e direttore sanitario del locale ospedale. A Sanremo la De Cesare ha ricoperto tanti ruoli di primo piano nella società civile: la presidenza dell'accademia di cucina, la presidenza dell'accademia dei fiori e del Soroptimist. Il figlio, Mario Cotellessa, è attualmente Direttore Generele dell'ASL imperiese, mentre il genero, Claudio Borea, imprenditore molto noto nel campo del commercio idrotermosanitario, ha ricoperto inoltre il prestigioso incarico di Sindaco di Sanremo nel quadriennio 2004-2008. I funerali si svolgeranno presso la cattedrale di San Giustino martedì 12 febbraio, alle16.30.