BREVI

ELEZIONI, PER IL VOTO DOMICILIARE RICHIESTA AL COMUNE ENTRO IL 4 FEBBRAIO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

732



PESCARA. Dovranno essere inoltrate al Comune di Pescara entro il prossimo 4 febbraio le richieste per poter esercitare il diritto al voto domiciliare.
La procedura riguarda quegli elettori che sono affetti da infermità tali da renderne impossibile l’allontanamento dalla propria abitazione. Le domande dovranno essere corredate da un’opportuna certificazione sanitaria al fine di consentire anche una regolare programmazione dello svolgimento delle operazioni di voto che verranno coordinate con il supporto della Polizia municipale al fine di consentire a tutti di esercitare il proprio diritto. Nella documentazione andranno allegati una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano indicandone l’indirizzo completo; copia della tessera elettorale; e un’idonea certificazione sanitaria, rilasciata da un funzionario medico, designato dai competenti organi della Asl. Sarà poi l’Ufficio elettorale a concordare le modalità e l’orario di svolgimento delle operazioni di voto.