BREVI

ANCHE IN ABRUZZO NASCE IL MOVIMENTO DI DE MAGISTRIS

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1114



ABRUZZO. Sabato 26 Gennaio 2013 nasce ufficialmente a Pescara il Movimento Arancione d'Abruzzo, ispirati da Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli. Gli organizzatori si propongono di «diffondere nella nostra Regione i valori dimenticati della Sinistra: difesa del diritto al lavoro e dei diritti sul lavoro; difesa e valorizzazione eco-sostenibile delle risorse ambientali e naturali; ripensamento delle politiche economiche e sociali; lotta culturale contro la schiavitù monetaria nella quale i "poteri forti" non solo italiani, ma anche internazionali, stanno cercando d'imporre nei paesi più deboli dell'Unione europea. Per un Europa dei Popoli; la lotta alle mafie; la riduzione dei costi della politica; la trasparenza amministrativa.
Queste le nostre priorità che cercheremo di portare avanti anche dall'Abruzzo».
I promotori abruzzesi sono Emanuele Mancinelli, ex dirigente nazionale dei giovani dell'IDV che sarà il Referente Regionale, designato da De Magistris. Mancinelli sarà coadiuvato da Fabio Rosica, candidato Sindaco a Spoltore alle ultime amministrative e poi dai quattro Referenti Provinciali: Fabio Cortelli per L'Aquila, Camillo Chiarieri per Pescara, Tiziano Viani per Chieti, Stefano Di Romualdo per Teramo.