BREVI

RIPRENDONO LE ATTIVITA’ DELLA SCUOLA NAZIONALE DI CINEMA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

662


L’AQUILA. La sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema riprende il nuovo anno di attività con l’avvio di due corsi ordinari di “Reportage storico - d’attualità” nella sede di via Rocco Carabba a L’Aquila.
Gli allievi del primo e secondo anno del corso triennale proseguiranno nell’approfondimento dei temi e delle tecniche del “cinema del reale” sperimentandosi anche nel racconto della complessa realtà aquilana.
Come in una “bottega rinascimentale”, gli studenti, grazie al contributo di docenti come Gianfranco Pannone, Carmine Amoroso, Stefano Gabrini, Paolo Pisanelli, Gilberto Squizzato, Flavio De Bernardinis e molti altri, lavorando con un “maestro”, impareranno a ideare un progetto, impostare la ricerca, elaborare “scaletta e trattamento”, redigere il piano di lavorazione, realizzare riprese visive e sonore, scrivere i testi, montare ed editare reportage.
In particolare sono in fase di conclusione i cinque reportage progettati, scritti e girati dagli allievi, con la supervisione dei docenti, durante il 2012. Presto sarà quindi possibile vedere questi esercizi didattici che hanno indagato altrettanti luoghi del capoluogo abruzzese, dalla basilica di Collemaggio all’Auditorium del Parco firmato da Renzo Piano, dai luoghi della cultura e della vita sociale dell’Aquila fino all’esperienza del villaggio ecosostenibile “E.V.A.” nella frazione di Pescomaggiore.