BREVI

AEROPORTO D’ABRUZZO, CONSUNTIVO 2012: CRESCITA IN CONTROTENDENZA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1024



PESCARA. Il consuntivo del flusso passeggeri 2012 attesta un andamento in ascesa, contrassegnato dal segno positivo.  
Lo dice la Saga, gestore dell’aeroporto d’Abruzzo, che non raggiunge la soglia dei 600.000 passeggeri, obiettivo che si era posto,  «considerando la congiuntura economica», l’aeroporto d’Abruzzo chiude il 2012 a + 2,4%, con un progressivo gennaio-dicembre pari a 563.187 passeggeri, rispetto ai 550.062 del 2011.
Per il 2013 si avvia un nuovo ciclo operativo: «il piano di programmazione contempla novità riguardo l’aerostazione, grazie all’impiego dei fondi Fas e nuovi collegamenti in cantiere sui quali il Cda sta lavorando».