BREVI

UTAP PENNE, SERVONO FONDI, D’INCECCO INTERROGA MINISTRO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1107



PESCARA. «La mancata erogazione dei fondi sta mettendo seriamente a rischio le attività dell'Unità Territoriale di Assistenza Primaria (Utap) di Penne». A lanciare l'allarme il deputato del Pd Vittoria D'Incecco, che su questa vicenda ha presentato un' interrogazione a risposta scritta al Ministro della Salute Renato Balduzzi. «L'Utap di Penne - sottolinea l'on. D'Incecco - è un vero proprio centro di eccellenza che opera sul territorio con ottimi risultati da quattro anni. Purtroppo, però, c'è il rischio di una paralisi della struttura a causa del mancato finanziamento previsto dalla Asl di Pescara con la delibera n. 399 del 27 Aprile 2010. La delibera impegnava per il progetto obiettivo "UTAP" un milione di euro destinato al finanziamento delle Utap esistenti e alla realizzazione di nuove. A tutt’oggi, tale finanziamento, soprattutto per la parte riguardante la struttura vestina, non è stato erogato, mettendo a repentaglio la prestazione dei servizi». D'Incecco chiede al ministro «se non ritenga di intervenire nei modi che ritiene adeguati, al fine di garantire la funzionalità e la prosecuzione delle attività di cure territoriali come quelle dell' Utap vestina che assicurano prestazioni indispensabili per garantire il diritto costituzionale alla salute».