BREVI

PUSHER DENUNCIATO A SAN SALVO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

727



SAN SALVO – Un pusher di 23 anni, ieri mattina, è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione San Salvo con 12 grammi di marijuana. Il giovane, noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Ad insospettire gli uomini dell’Arma, che lo hanno controllato mentre si aggirava a piedi nel centro cittadino, è stato l’atteggiamento assunto dal 23enne alla vista dei militari. Il giovane, infatti, notata la gazzella dei carabinieri che sopraggiungeva, ha subito cercato di allontanarsi. Nelle tasche della sua giacca nascondeva tre buste di cellophane contenenti lo stupefacente.
Un autocarro Mercedes di proprietà della “Protezione Civile Valtrigno”, che era stato rubato la notte scorsa, è stato rinvenuto, ieri sera, da una pattuglia dei Carabinieri della stazione San Salvo in località Piana Sant’Angelo. A bordo del mezzo i militari hanno trovato dieci quintali di cavi elettrici verosimilmente oggetto di furto.
A Vasto, ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza di reato un pregiudicato di San Salvo con l’accusa di furto di autovettura. Il “topo d’auto”, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, è stato fermato dai militari mentre era alla guida di una Fiat Panda che, pochi minuti prima, aveva rubato nei pressi del cimitero. L’uomo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, si trova ora agli arresti domiciliari.