BREVI

PISCINA PROVINCIA, GENITORI SOLIDALI CON ASSOCIAZIONE ORIONE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

886



CRONACA. PESCARA. Si è tenuta questa mattina, nei locali della piscina provinciale di via Einaudi, un’assemblea spontanea formata da oltre 40 genitori di alcuni fra i 100 atleti disabili che frequentano l’impianto gestito dall’Associazione Sportiva Orione Pescara. Un incontro teso a mostrare solidarietà all’organizzazione sfrattata dall’impianto sportivo dalla Provincia di Pescara, che ritiene l’Orione ingiustamente inadempiente e si ostina a non riconoscere gli oneri relativi a dieci anni di servizio prestati all’Istituto Industriale Alessandro Volta. Al fianco dell’associazione e del presidente Matteo Iacono hanno presenziato anche i consiglieri comunali Pd Moreno Di Pietrantonio e Marco Alessandrini, la consigliera regionale Pd Marinella Sclocco e Roberto Di Lodovico, segretario provinciale per Sinistra Ecologia e Libertà
Il presidente Iacono domani sarà a Bagni di Tivoli, dove nel corso delle assemblee nazionali della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico e della Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi e Relazionali verrà insignito della tessera onoraria. Nell’occasione, i vertici nazionali federali saranno informati della criticità che investe la piscina pescarese.