BREVI

PINETO, TERMINATO IL PROCESSO DI RICOLLOCAZIONE DEI LAVORATORI IN MOBILITÀ

Dal 1 dicembre tornano a lavoro gli ultimi 6 collaboratori

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

636




PINETO. Terminato il processo di ricollocazione dei 17 lavoratori in mobilità del Comune di Pineto iniziato la scorsa estate.
Ne dà notizia un soddisfatto Luciano Monticelli, che comunica che gli ultimi 6 lavoratori in attesa di tornare a lavoro inizieranno le attività a partire dal primo dicembre.
«Un gran risultato dopo una lunga battaglia – sottolinea il primo cittadino pinetese – che ci ha consentito di ricollocare i nostri collaboratori nel settore dei lavori pubblici e nei servizi tecnico-logistici, bibliotecari e dell’istruzione».
Ripagato, dunque, l’impegno assunto dall’amministrazione comunale di Pineto che, assieme a quelle di Isola del Gran Sasso, Cellino Attanasio, Castellalto e Sant’Omero, ha fatto di tutto per garantire una sicurezza alle famiglie pinetesi coinvolte.
Dopo numerosi incontri avuti nel corso dei mesi con Regione e sindacati nel tentativo di trovare una soluzione al futuro incerto dei 17 lavoratori in questione, è stato infatti possibile realizzare una cooperativa che ha preso in carico i collaboratori comunali e per la quale, dal canto suo, Palazzo di Città ha iscritto in bilancio le risorse necessarie a garantire la retribuzione economica dei lavoratori.
«Il primo passo è stato fatto – commenta Monticelli – e questa è per noi la cosa più importante. Tenevamo che i nostri collaboratori non andassero via: ce l’abbiamo fatta».