BREVI

PROTOCOLLO CON LE FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA PER IL PATRIMONIO CULTURALE ABRUZZESE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

862



ABRUZZO. Ieri, presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è stato siglato il Protocollo d’intesa tra il MiBAC, la Regione Abruzzo e le quattro Fondazioni di origine bancaria abruzzesi (Tercas, Carispaq, Carichieti e PascarAbruzzo) per il coordinamento degli interventi di conservazione, restauro e valorizzazione del patrimonio culturale regionale. Erano presenti alla firma il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Lorenzo Ornaghi, il Presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Chiodi, il Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo, Fabrizio Magani, il Presidente della Fondazione Carispaq, Roberto Marotta, il Presidente della Fondazione PescarAbruzzo, Nincola Mattoscio, il Presidente della Fondazione Carichieti,  Francesco Sanvitale, e Il Presidente della Fondazione Tercas,  Mario Nuzzo.
L’accordo si pone tra gli obiettivi il miglioramento della conservazione dei beni culturali, la predisposizione di percorsi di visita ed itinerari che ne garantiscano le migliori condizioni di fruibilità, la realizzazione di strumenti innovativi di conoscenza e di educazione al patrimonio culturale, nonché la promozione ed organizzazione di attività formative mediante apposite convenzioni con le Università e le scuole di ogni ordine e grado del territorio nazionale. Nel quadro di questo accordo Ministero e regione si impegnano a garantire la necessaria semplificazione e tempestività delle attività individuate, in stretta sinergia con le Fondazioni di origine bancaria.