BREVI

ARRESTATO DAI CARABINIERI MENTRE CEDE MARIJUANA A DUE STUDENTI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

880




CHIETI. Un pregiudicato di 27 anni, originario di Chieti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, A.L., disoccupato, è stato bloccato dai militari subito dopo aver ceduto della marijuana a due studenti di 17 e 18 anni. Gli uomini dell’Arma hanno controllato i due ragazzi mentre uscivano dall’abitazione del pusher, trovandoli in possesso di due involucri contenenti 65 e 70 grammi di marijuana, che avevano acquistato pochi istanti prima a casa dello spacciatore.
La successiva perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione del pregiudicato ha permesso poi di recuperare ulteriori 435 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento in dosi e la somma contante di 95 euro, tutte in banconote da piccolo taglio e presumibilmente provento dell’attività illecita svolta.
Per lo spacciatore sono quindi scattate le manette ai polsi con l’accusa di spaccio di stupefacenti mentre i due studenti sono stati segnalati alla locale Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.