BREVI

SAN VALENTINO, «NUOVI AUMENTI PER I CITTADINI»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

816

POLITICA. SAN VALENTINO. «Ancora le mani in tasca ai cittadini Sanvalentinesi», denunciano i consiglieri comunali di opposizione Marco Mastrodicasa e Franco Ceccomancini. Dopo l'aumento delle tariffe dell'acqua dei mesi scorsi l'Amministrazione Comunale ha approvato l'aumento dell'addizionale comunale , quella tassa che tutti i lavoratori trovano nella propria busta paga. «Per far quadrare i bilanci», continuano i due, «hanno calcolato che nelle casse comunali, presumibilmente rientrerebbero 28 000 euro in più rispetto al 2009, crediamo che sia una pessima ipotesi vista la crisi che stiamo attraversando e molti concittadini hanno perso il lavoro. Dai banchi dell'opposizione abbiamo provato a farli ragionare manifestando la nostra contrarietà e soprattutto li abbiamo invitati a tagliare le spese in uscita che non servono .Per salvare il salvabile prima di votare contro il punto all'ordine del giorno abbiamo presentato(poi approvato) un emendamento per far rimanere tale addizionale immutato per le fasce al di sotto di chi guadagna 15000 euro . Questa è un'Amministrazione che non ha ancora approvato in Consiglio il bilancio di previsione 2012 e che sta indebitando sempre di più il nostro Comune».