BREVI

PESCARA, TIR E FURGONI: VIETATO L’ACCESSO IN CENTRO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1005

COMMERCIO. PESCARA. Giro di vite a partire da lunedì prossimo, 22 ottobre, per la disciplina del carico e scarico delle merci a Pescara. Completata la realizzazione della relativa segnaletica, sarà categoricamente vietato d’ora in avanti l’ingresso di tir e furgoni all’interno delle isole pedonali e delle zone a traffico limitato, del centro cittadino e del centro storico. Per consentire le operazioni di consegna della merce alle attività commerciali, il Comune ha individuato degli spazi specifici e riservati tutt’attorno alle aree di pregio dove si potrà operare dalle 9 alle 20, con sosta di ogni mezzo per 30 minuti con disco orario, al fine di garantire un giusto avvicendamento dei fornitori. Il trasporto delle merci all’interno di negozi e attività potrà avvenire solo con l’utilizzo di carrelli, come del resto si verifica nel resto d’Europa. L’obiettivo dell’amministrazione è quello di tutelare le pavimentazioni di pregio e di valore sistemate nelle zone pedonali, dall’asse di via Firenze-via Cesare Battisti a corso Umberto a via Mazzini, ma anche al centro storico dove proprio il passaggio indiscriminato dei mezzi pesanti ha causato danni a non finire a san pietrini e Pietra di Brac.