BREVI

INCHIESTA RE MIDA: SLITTA UDIENZA PRELIMINARE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

868

PESCARA. Slitta al 30 ottobre l'udienza davanti al gup del tribunale di Pescara, Gianluca De Ninis, relativa all'inchiesta sui rifiuti, che conta tra i cinque imputati il senatore Fabrizio Di Stefano, l'ex assessore regionale alla sanita' Lanfranco Venturoni, e l'imprenditore Rodolfo Di Zio. L'udienza di oggi, la prima dopo la pausa estiva, e' stata rinviata in quanto la giunta del Senato non ha ancora deciso sull'utilizzazione delle 13 intercettazioni relative al parlamentare Fabrizio Di Stefano. Il Senato dovrebbe pronunciarsi il 10 ottobre. La vicenda giudiziaria e' quella riguardante la realizzazione a Teramo di un impianto di bioessiccazione, che il 22 settembre 2010 porto' all'arresto dell'ex assessore Lanfranco Venturoni e dell'imprenditore Rodolfo Di Zio.