BREVI

Pescara ricorda il maresciallo Di Resta

Ieri 16 anni dalla morte

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1111


PESCARA. Nel sedicesimo anniversario della sua uccisione l’amministrazione comunale di Pescara ha ricordato il maresciallo Marino Di Resta, morto a 34 anni, solo per aver fatto il proprio dovere. Ieri, alle 13.30 in punto, l’ora dell’omicidio del maresciallo, il vice sindaco Berardino Fiorilli ha deposto una corona al monumento dedicato al militare, in piazza Marino Di Resta. «La giornata del 16 settembre – ha sottolineato Fiorilli – sarà sempre una pagina dolorosa per la nostra città e per la nostra storia, al pari di altri tragici episodi che hanno visto cadere, sotto i colpi della delinquenza, del terrorismo, o della semplice malavita, altri piccoli grandi eroi impegnati a tutelare la nostra sicurezza».