BREVI

Teramo, serata di beneficenza per studentesse scomparse nel sisma

L’evento è previsto venerdì 7 settembre

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

700

TERAMO. Una serata all’insegna della musica per ricordare Federica Moscardelli e Serena Scipioni, le studentesse teramane scomparse sotto le macerie del terremoto aquilano. Quest’anno la serata di beneficenza “Note su ali di farfalla” organizzata dall’associazione culturale “Federica e Serena” si terrà il 7 febbraio alle ore 19.30 circa presso il nuovo stadio comunale e raccoglierà i contributi musicali di diversi gruppi: Calibro 35, Offlaga Disco Pax, I Cani, Bugo, Amelie Tritesse, Gesamtkunstwerk. Il ricavato sarà devoluto all'istituto educativo assistenziale "Castorani" di Giulianova. Sia gli Offlaga Disco Pax che i Calibro 35 hanno scelto la “notte per Federica e Serena” come unica esibizione per l’Abruzzo e le Marche, la band I Cani ha deciso di suonare per la prima volta nella regione adriatica, proprio sul palco della manifestazione teramana. Bugo ha scelto di tornare in Abruzzo per la seconda volta. Grazie al ricavato delle passate edizioni l’associazione è riuscita a devolvere importanti somme di denaro a favore di diverse realtà territoriali del volontariato e del terzo settore, come l’associazione Cireneo Onlus per l’autismo, l’associazione Italiana Persone Down (sezione di Teramo presso cui operava Serena Scipione), la Croce Bianca Italiana (sezione di Montorio al Vomano presso cui operava Federica Moscardelli).