BREVI

Furto e banconote false, donna di Lanciano in manette

Deve espiare 5 anni per cumulo di pena

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1422

CRONACA. LANCIANO. Aveva commesso reati quali la spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate, tentato furto aggravato in concorso, possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli, e per questi era già trattenuta dal 2010 agli arresti domiciliari. Nel pomeriggio di ieri, militari del locale Nor di Lanciano hanno ottemperato all’ordine di esecuzione emesso dalla procura della Repubblica, arrestando Rosanna De Rosa, 39 anni. La donna, a compimento delle formalità di rito, è stata condotta presso la sezione femminile del carcere di Chieti, dove dovrà espiare un cumulo di pena di 5 anni e 16 giorni.