BREVI

Fisco: commercio costa teramana, irregolarità nel 30% dei casi

Otto denunce contro ignoti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2824

CRONACA. TERAMO. La guardia di finanza di Teramo, neIl'ambito degli accertamenti fiscali all'interno di esercizi commerciali sulla costa teramana, ha riscontrato il 30% di irregolarità sul monte controlli effettuati, quasi tutti riguardanti l'emissione di scontrini e di ricevute fiscali. Le irregolarità riscontrate vanno ad aggiungersi alle altre violazioni in materia di scontrini e ricevute fiscali già individuate dalla Guardia di Finanza sul territorio dell'intera Provincia nei primi sei mesi dell'anno. In materia di contrasto all'abusivismo ed alla vendita di prodotti contraffatti sono stati eseguiti diversi interventi che hanno portato al sequestro di' 566 "pezzi" e a 8 denunce contro ignoti.