BREVI

Lavoro: Gatti, 5 mln per attivare 466 collaborazioni

"Più professioniste" con il bando "la crescita e' donna"

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1073

LAVORO. ABRUZZO. Sono 466 le professioniste abruzzesi che presteranno la propria consulenza presso 236 aziende che hanno partecipato con successo al Bando "La Crescita è donna - Linea Più Professioniste." Il progetto rientra nel programma di inclusione sociale del Piano Operativo 2009/10/11 del Fondo Sociale Europeo 2007/13 che prevede interventi in favore dell'occupazione e della conciliazione vita/lavoro per le donne.

 Delle tre linee di intervento previste, ciascuna inizialmente finanziata per un importo di un milione di euro, quella denominata "Più professioniste" prevedeva incentivi alle imprese che avessero attivato rapporti di consulenza non ordinari in favore di giovani professioniste operanti in Regione. «Vista la grande risposta del sistema imprenditoriale abruzzese - ha esordito l'assessore al Lavoro Paolo Gatti - abbiamo deciso di portare da uno a cinque milioni di euro le risorse destinate a questa linea. Le donne sono un valore aggiunto per il sistema sociale e produttivo della Regione».