BREVI

Pescara, premiati ciclisti abruzzesi paralimpici

L’assessore allo sport Carlo Masci ha incoronato i migliori

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1106

PESCARA. Dario Cataldo e Pierpaolo Addessi.

Sono i ciclisti disabili premiati dall’assessore regionale allo sport Carlo Masci. Cataldo, di Miglianico, si è distinto nel cronometro individuale ai tricolori risultando anche dodicesimo agli ultimi due Giri d'Italia e Pierpaolo Addesi, di Torrevecchia Teatina, è stato il primo nella prova su strada tra i paralimpici, al suo ottavo titolo. Un’occasione, la premiazione, per ribadire con forza la necessità dello sport per atleti disabili; tema che ha trovato risposta nella recente approvazione da parte del Consiglio regionale dell'emendamento a favore dello sport paralimpico. La norma consentirà agli atleti abruzzesi convocati per le Paralimpiadi (al momento sono quattro) di beneficiare di un contribuito per l'acquisto di attrezzature tecnico-sportive. Masci, dopo aver fanno cenno alla stagione del ciclismo abruzzese che ha visto anche Matteo Rabottini imporsi in una tappa dell'ultimo Giro d'Italia e conquistare la maglia di leader degli scalatori ha ricordato l’importanza dello sport nelle scuole, spesso, sottovalutato. Sono intervenuti alla premiazione anche il predente regionale del Coni, Ermano Morelli, il presidente della Federciclismo regionale, Riccardo Rollo, il presidente del comitato regionale paralimpico, Franco Zuccarini, ed il presidente provinciale di Chieti della Federciclismo, Michele Cataldo