BREVI

Tram treno: prossima fermata lanciano

La Ferrovia Adriatico Sangritana si confronta con il mondo del trasporto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1579

CRONACA. LANCIANO. “Prossima Fermata: come cambia il trasporto pubblico dalle liberalizzazioni al Tram Treno”. E’ questo il tema del convegno nazionale che la Ferrovia Adriatico Sangritana ha organizzato nell’ambito delle celebrazioni del suo centenario e che si svolgerà a Lanciano, nell’Auditorium Diocleziano, venerdì prossimo 6 luglio. La Ferrovia Adriatico Sangritana è l’unica azienda di trasporto della Regione Abruzzo a garantire il trasporto su ferro. Saranno presentati i due nuovi locomotori E483 che la Fas ha acquistato dalla Bombardier e che, proprio venerdì mattina, nella nuova stazione di via Bergamo, saranno consegnati dall’ad della Bombardier Italy, Roberto Tazzioli, al presidente della Regione Abruzzo, (azionista unico della Sangritana), Gianni Chiodi.

Nel pomeriggio l’attenzione è tutta per lui: il tram treno. E’ questo il nuovo e moderno sistema di trasporto che la Sangritana intende impiegare sulla tratta storica di Crocetta-San Vito Marina.