BREVI

Pescara nell’area protetta Torre del Cerrano, denunciato comandante vongolara

A Martinsicuro 4 mila euro di multa per pescara illecita di 100 kg di vongole

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2474

GIULIANOVA. CRONACA. Ieri mattina la Guardia Costiera di Giulianova, insieme ai colleghi di Silvi, ha individuato e sorpreso un’unità dedita alla pesca delle vongole intenta ad operare all’interno dell’area marina protetta “Torre del Cerrano”, laddove vige l’assoluto divieto di effettuare qualsivoglia prelievo di specie ittiche.

Il comandante della vongolara è stato denunciato all’autorità giudiziaria ed il relativo attrezzo da pesca utilizzato è stato sottoposto a sequestro penale.
Dal momento che si tratta del secondo caso verificatosi negli ultimi 15 giorni, il comandante della Guardia Costiera di Giulianova Sandro Pezzuto assicura che «le attività di monitoraggio e controllo già messe in atto e potenziate in vista dell’inizio della stagione balneare, verranno intensificate per tutelare l’ambiente marino soprattutto quando il bene paesaggistico da proteggere ha un elevato pregio naturalistico».
A Martinsicuro è stata fermata invece una motobarca dedita alla piccola pesca che trasportava illecitamente a bordo circa 100 chili di vongole. Il comandante è stato multato: la sanzione ammonta a 4 mila euro.