BREVI

Frisa, passa in consiglio il nuovo piano regolatore

Occorrono ancora alcuni passaggi affinchè diventi definitivo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1146

AMMINISTRAZIONE. FRISA. Nella seduta del Consiglio Comunale svoltasi ieri sera nella sede del municipio di Frisa, la maggioranza guidata dal sindaco, Rocco Di Battista, ha adottato il nuovo Piano Regolatore Esecutivo.

        Anche Frisa quindi come Lanciano e Rocca San Giovanni si dota di un nuovo strumento urbanistico che, dopo quasi 30 anni, darà nuove linee guida allo sviluppo edilizio e residenziale del territorio comunale; l’adozione deliberata ieri durante l’ultimo Consiglio Comunale è il passaggio propedeutico all’approvazione che comunque avverrà entro la fine dell’anno.
«La gestazione di questo piano», ha spiegato il primo cittadino, «inizialmente condivisa da maggioranza e minoranza, è stata rapidissima, basti pensare che l’incarico ai progettisti è stato dato solo nel 2008 e contestualmente, i tragici episodi sismici che hanno colpito la nostra regione nel 2009 hanno inasprito i passaggi burocratici legati all’approvazione di un nuovo strumento urbanistico, che, se cosi non fosse stato, sarebbe stato approvato in tempi record».
Nei prossimi giorni inoltre il Piano sarà inserito e quindi consultabile sul sito del comune di Frisa, in attesa che venga pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale e che si aprano quindi i termini per la presentazione delle eventuali osservazioni da parte della cittadinanza