BREVI

Polvere sospetta da lettera: scatta l’allarme

L’emergenza è scattata alle poste di Lanciano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

741

CRONACA. LANCIANO. Una lettera da cui fuoriusciva una polvere sospetta e' stata intercettata questa mattina da alcuni dipendenti dell'ufficio smistamenti delle Poste di Lanciano.

 E' scattata subito la procedura d'emergenza, con l'intervento della Polizia di Stato e del nucleo Ncbr dei vigili del fuoco di Chieti, che hanno chiuso i due locali nei quali si trovava la lettera e sottoposto i sette dipendenti delle Poste ad accertamenti sanitari. I vigili del fuoco del Ncbr hanno escluso che la polvere sia di natura radioattiva o chimica altamente tossica. La lettera, indirizzata ad un'azienda pubblica di Lanciano, e' stata sequestrata dagli inquirenti e inviata negli uffici competenti per le analisi del caso. La Procura di Lanciano, informata del fatto, aprira' un'inchiesta sull'accaduto