GIOCO D'AZZARDO

Scommesse clandestine, denuncia bis per due teramani

I due accusati di esercizio abusivo e gioco d’azzardo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

930

CRONACA. TERAMO. Il nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Teramo ha effettuato due controlli presso un 'agenzia di scommesse clandestine di Teramo denunciando due persone E. D. di 26 anni e D.D. di 20, per esercizio abusivo, raccolta di scommesse sportive e gioco d'azzardo sequestrando 7 personal computer, 2 stampanti termiche oltre a denaro contante frutto dell'illecita attività.

In una prima operazione, i finanzieri hanno sottoposto a sequestro 6 personal computer utilizzati per la raccolta di scommesse clandestine tramite un collegamento on-line con un bookmaker austriaco. Nonostante vi fosse già stato l'intervento dei militari, i due giovani, convinti di non essere più oggetto di ulteriori controlli, avevano proseguito l'attività illecita. La coppia è stata nuovamente denunciata e sono state poste sotto sequestro altre apparecchiature informatiche utilizzate il gioco illegale.