BREVI

Approvato all’unanimità il Bilancio della Banca di Teramo

Prima assemblea dopo la morte di Antonio Tancredi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2256

BANCHE. TERAMO. L’Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca di Teramo di Credito Cooperativo nella seduta di oggi, sabato 19 maggio 2012, ha approvato all’unanimità il Bilancio di esercizio dell’anno 2011. In apertura di assemblea, dopo il discorso introduttivo del Vice Presidente Vicario dell’Istituto, Aladino De Paulis, hanno portato il loro saluto il Presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo, Gianni Chiodi, e il Sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi. Sia il Governatore che il Primo Cittadino hanno definito la Banca di Teramo «una importante risorsa e un fiore all’occhiello del territorio».

 Sono inoltre intervenuti Alfredo Savini, Vice Presidente della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo di Abruzzo e Molise e Presidente della Bcc di Castiglione Messer Raimondo, e il Presidente della Bcc di Pratola Peligna Domenico Ciaglia. Non è mancata una  rappresentanza cipriota, con Sotiris Evangelou e Errico Loizides che hanno portato il saluto di Demetrios Stavrou, Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Strovolos. L’Assemblea, che ha approvato all’unanimità tutti i punti all’ordine del giorno, si è svolta nel segno del commosso ricordo del Presidente della Banca di Teramo di Credito Cooperativo On. Antonio Tancredi, le cui immagini fotografiche sono state proiettate nel corso dell’intera seduta su di uno schermo posto al centro della sala.