BREVI

La ricostruzione vera non c’è, a L’Aquila provano quella virtuale

Un progetto da concretizzare ricostruisce i monumenti in 3d

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1060

RICOSTRUZIONE. L’AQUILA. Un viaggio virtuale alla scoperta, e alla riscoperta, dei monumenti aquilani. Una ricostruzione in 3D che consente di visitare alcuni luoghi simbolo della storia e della spiritualità del capoluogo d’Abruzzo, seguendone le varie fasi di vita e di frequentazione.

Questo il progetto, presentato quest’oggi in conferenza stampa, nato da un accordo tra il Comune dell'Aquila e il dipartimento di Storia e Metodologie comparate dell’Università dell’Aquila.
L’iniziativa, voluta dal sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e dall’assessore alla Cultura Stefania Pezzopane, è stata realizzata dalla cattedra di Archeologia medievale dell’ateneo aquilano, diretta dal professor Fabio Redi, e dal suo gruppo di giovani collaboratori, tutti ricercatori e dottorandi.