BREVI

Picchia la moglie e il vicino che la soccorre, arrestato

L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

950

TERAMO. Operaio picchia la moglie e poi il vicino intervenuto per darle aiuto.

E' successo la scorsa notte a Martinsicuro: Pasqualino Speca, 33 anni, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violazione di domicilio. L'operaio, in preda all'alcol, ha avuto l'ennesimo litigio con la moglie e l'ha picchiata. Le urla della donna sono state udite dai vicini, ai quali lei ha chiesto aiuto e rifugio. Per evitare che la situazione degenerasse, l'hanno accompagnata nella vicina casa dei genitori, al riparo da altre violenze. Ma quando Speca ha intuito che potesse aver trovato rifugio dal vicino, è entrato nella sua abitazione e dopo una violenta discussione, è venuto alle mani con lui. L'operaio è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato; la moglie e il vicino sono stati medicati al pronto soccorso dell'ospedale di Sant'Omero, con prognosi di una settimana.