BREVI

Chieti, Di Primio annuncia area verde per lo sport dei diversamente abili

Il progetto prenderà piede nella Villa comunale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

875

CHIETI. Si chiama “Barrier free living” ed è il progetto che istituisce un’area pubblica per attività sportiva dedicata ai diversamente abili nella Villa comunale di Chieti. L’idea annunciata stamattina in conferenza stampa dal sindaco Umberto Di Primio è stata messa in campo dall’Assessorato alla Progettazione e

Manutenzione del Verde Pubblico insieme all’associazione Lions Club “I Marrucini” nell’ambito del programma “Chieti città più accessibile”. L’area sarà munita di 8 attrezzi sparsi in villa per le attività ginniche secondo la società Doapark che si occupa di attrezzature sportive per disabili. In futuro, ha detto il sindaco, «installeremo altri attrezzi sportivi, anche in un’altra area verde di Chieti bassa».