BREVI

Pianella, stadio Nardangelo in abbandono

Il gruppo Pdl-Udc presenta un altra interpellanza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1446

PIANELLA. «Un rudere abbandonato. Lo Stadio Nardangelo di Pianella si presenta così agli occhi dei cittadini». Parola del gruppo di minoranza Pdl-Udc che ha puntato il dito contro la scarsa capacità gestionale dell’amministrazione.

La struttura costata 1,3 mln ed inaugurata nel 2003 verserebbe, secondo il gruppo, in condizioni di abbandono. Da tempo il gruppo ha chiesto di affidare la gestione della struttura a società sportive locali, come avviene per l’impianto “Verrotti”, gestito dall’ A.S. Torcida di Pianella, ha spiegato in una nota il capogruppo Sandro Marinelli, «ma l’assessore allo sport Vincenzo Pace si rifiuta ostinatamente di affrontare seriamente la questione, preferendo affidare il servizio ad imprese esterne che dal 2003 ad oggi è costato ai contribuenti circa € 400.000,00 per la sola manutenzione ordinaria». Il capogruppo ha perciò chiesto all’assessore di farsi da parte e lasciare il compito «a chi ha maggiori capacità e rispetto per la gestione della cosa pubblica, prima che lo stadio sia completamente distrutto».
Già il 31 marzo scorso il gruppo di minoranza ha presentato un’interpellanza sullo stadio “Nardangelo”, lasciato in stato di semi abbandono.