BREVI

Rapina con coltello in centro a Pescara, arrestato 41enne

Arrestato dalla polizia un foggiano su ordinanza del gip

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

803

CRONACA. PESCARA. Gli agenti della Squadra Volante della Questura di Pescara hanno tratto in arresto nella giornata di ieri Luigi Del Grosso, 41enne nativo di Foggia, con l'accusa di rapina aggravata. L'ordine di custodia cautelare in carcere é stato richiesto dal Gip del Tribunale di Pescara Gianluca Sarandrea.

L'uomo sarebbe infatti l'autore di una rapina commessa ai danni di due donne pescaresi lo scorso 7 febbraio in via Puccini a Pescara. Le due signore si trovavano in macchina quando furono avvicinate dall'uomo che con la scusa di chiedere una informazione, estrasse poi un coltello minacciando di sgozzarle, se non avessero consegnato un borsone che si trovava sul sedile posteriore dell'auto. Nella borsa c'erano chiavi, bancomat e pochissimi soldi. Le indagini andate avanti in questi due mesi, hanno permesso di risalire all'uomo che è stato riconosciuto dalle "vittime", attraverso alcune foto segnaletiche. Luigi Del Grosso era finito già in manette lo scorso 19 febbraio per un furto con strappo, commesso ai danni di un'anziana, in pieno centro sempre a Pescara.