BREVI

Barista teramano arrestato a Bellante

L’uomo è accusato di spaccio di droga

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

907

CRONACA. TERAMO. Un barista di 36 anni di Bellante, Stefano Lo Schiavo, incensurato, e' stato arrestato ieri dai carabinieri della locale stazione per

detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo era sospettato di fornire il mercato locale di stupefacenti e cosi', ieri, i militari hanno deciso di perquisire casa sua con l'ausilio dei cani dell'unita' cinofila di Chieti. Il sospetto si e' fatto certezza quando gli sono stati trovati 130 grammi di hashish. Ma non e' tutto. Nascosti in un'intercapedine ricavato con pannelli in cartongesso in una stanza della sua abitazione, i carabinieri bellantesi hanno trovato anche l'occorrente per allestire una miniserra per la coltivazione della canapa indiana. Il materiale e' stato sequestrato e l'uomo arrestato in attesa della convalida e del processo per direttissima.