BREVI

Nuova viabilità Gignano, sbloccato finanziamento regionale 1,2 mln

Cialente e Lisi: «dopo 20 anni faremo un sistema stradale adeguato»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1480

VIABILITA’. L’AQUILA. Sarà realizzata una nuova viabilità nella zona di Gignano, che permetterà di raggiungere agevolmente via della Polveriera (e dunque la 17 bis) dalla superstrada di Bazzano.

La giunta comunale dell’Aquila ha infatti approvato due delibere che consentono di sbloccare un finanziamento regionale di 1 milione e 200mila euro per la realizzazione della strada Torretta-Sant’Elia-Gignano (la cosiddetta via di Fondovalle), confermando altresì il progetto di sistemazione di via dei Cappuccini, la strada che fiancheggia il progetto Case di Gignano. In quest’ultimo caso, la gara per l’aggiudicazione delle opere è in fase conclusiva e l’importo dei lavori è di un milione di euro, a carico del bilancio comunale.
Tali azioni si uniscono al progetto che l’Anas sta per realizzare e che riguarderà la bretella fra le due strade in questione, e cioè via dei Cappuccini e via di Fondovalle.
“Dopo vent’anni metteremo fine a un’altra incompiuta – hanno dichiarato il Sindaco Massimo Cialente e l’assessore alle Opere pubbliche, Ermanno Lisi – quella parte della città era un dedalo di strettoie e di viuzze e i disagi sono inevitabilmente aumentati dopo l’insediamento di uno dei complessi Case. Finalmente non solo i residenti, ma tutti coloro che hanno necessità di raggiungere l’uscita est della città, potranno contare su un sistema viario adeguato”.