BREVI

Pronto il nuovo ponte di Tossicia: è costato 1,3 mln

Fino alla fine di aprile si viaggia con limitazione di velocità

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1177

VIABILITA’. TERAMO. Viene completamente riaperto al traffico, domani mattina, il nuovo ponte che attraversa l’abitato di Tossicia. L’opera, realizzata dalla Provincia, è costata 1 milione e 389 mila euro e i lavori sono iniziati il 16 maggio del 2011. Si è intervenuti consolidando una parte della vecchia struttura e

realizzando ex novo una metà della corsia. E’ stato costruito, inoltre, un largo passaggio pedonale, di circa due metri, che consente l’agevole attraversamento anche alle biciclette. «Il vecchio ponte presentava problemi di tipo strutturale – come spiega l’assessore alla viabilità Elicio Romandini - il progetto, così come realizzato, ha consentito di mantenere sempre aperta una corsia in maniera da non interrompere mai il transito visto che il Ponte di Chiarino è l’unico punto di accesso al centro abitato di Tossicia»
Sul ponte, però, si viaggierà con limitazione di velocità, a 30 all’ora, fino alla fine di aprile perché, chiosa, Elicio Romandini: «ci sono ancora piccoli interventi da completare, il tappetino superficiale e la regimentazione delle acque ma, accogliendo anche le richieste della comunità, abbiamo ritenuto di aprire tutte e due le corsie in vista delle festività pasquali e del prevedibile aumento di traffico».