BREVI

Sottoposti ai domiciliari girano in auto, arrestati coniugi

Ignorano l’alt e dopo i controlli di rito la scoperta

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

929

CRONACA. PESCARA. Non si sono fermati all'alt durante un posto di controllo dei carabinieri ma sono stati comunque identificati e poco più tardi anche

arrestati. In carcere sono finiti i coniugi Giovina e Vincenzo Spinelli, 40enni pescaresi. I fatti sono avvenuti il 13 marzo quando i due, a bordo di una macchina, hanno ignorato l'alt imposto dai militari e si sono allontanati. Dopo una serie di accertamenti i carabinieri sono giunti alla loro identificazione e hanno scoperto che entrambi erano agli arresti domiciliari ma non si facevano scrupoli di uscire tranquillamente per la città.